Annullato il League of Legends Mid-Season Invitational per il 2020

  • Riot Games ha ufficialmente cancellato il Mid-Season Invitational (MSI), il suo secondo concorso annuale internazionale di League of Legends.
  • Originariamente in ritardo, è improbabile che le squadre possano viaggiare a livello internazionale per gareggiare. Si stanno studiando eventi alternativi.
  • Sono stati assegnati altri inviti alle squadre per i Campionati del Mondo, in base alle regioni con le migliori prestazioni.

Mentre Riot Games ha potuto completare le sue stagioni regionali di League of Legends online, l’editore ha dovuto cancellare il MSI, uno dei suoi principali tornei globali. Riot ha detto di aver annullato l’evento su consiglio delle autorità sanitarie e di altri esperti, e sta esplorando attività alternative.

In precedenza, il MSI era stato posticipato, dalla data originale di maggio, a giugno, ma le restrizioni ai viaggi e alle riunioni pubbliche causate dalla pandemia di coronavirus (COVID-19) non sono state allentate come inizialmente era previsto. In una dichiarazione, il responsabile della Global Esports John Needham ha osservato che le versioni alternative dell’evento non sarebbero state conformi agli standard aziendali, e ora le 12 leghe regionali si sposteranno nelle loro divisioni estive secondo gli orari stabiliti all’inizio dell’anno.

“Questa decisione ci permette anche di dedicare il nostro team di eSports globali e le nostre risorse alla pianificazione dei Mondiali 2020”, ha detto. “Siamo totalmente impegnati a fornire il più grande spettacolo che abbiamo mai prodotto in Cina per celebrare il decimo anniversario del nostro sport”.

La finale dei Mondiali si svolgerà quest’anno allo Shanghai Stadium, che vanta una capacità potenziale di oltre 50.000 persone. In una recente conferenza stampa, il governo di Shanghai si è impegnato a sostenere pienamente l’evento.

Uno degli scopi del MSI è quello di determinare il seeding dei Campionati del Mondo. Con la sua assenza, così come la creazione delle Pacific Championship Series (che quest’anno hanno unito due campionati regionali), i Mondiali vedranno la seguente distribuzione dei seed:

  • LPL (Cina), LEC (Europa): 4 team ciascuna
  • LCK (Corea), LCS (Nord America): 3 team ciascuna
  • PCS (Sud-Est asiatico), VCS (Vietnam): 2 team ciascuna
  • CBLOL (Brasile), TCL (Turchia), LJL (Giappone), LLA (America latina), OPL (Oceania), LCL (Comunità degli Stati Indipendenti) : 1 team ciascuna

I campionati cinesi ed europei sono stati premiati quest’anno con un seed piu alto, grazie alle loro prestazioni nelle competizioni internazionali degli ultimi due anni (entrambi sono stati rappresentati nelle finali dei Mondiali del 2018 e del 2019).

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Lascia un commento