eSports-Qlash

Scopri i migliori team eSport italiani attivi nel 2021!

Da qualche anno a questa parte sono cominciate a nascere svariate nuove organizzazioni di Esport. In Italia molti dei neo-team hanno subito raggiunto le vette del professionismo a livello nazionale e internazionale, bruciando le tappe. Andiamo a vedere di quali si tratta.

Qlash

Qlash

Fondato nel 2017 da Luca Pagano e Eugene Katchalov, vanta più di ottanta giocatori professionisti sotto contratto e copre il mondo degli eSports a 360°. Da FIFA a Vainglory, da StarCraft a Hearthstone. E’ considerato uno dei team più promettenti al mondo, ed è stato il primo in Italia a partecipare al Dreamhack di Austin.

Ydn

Un team nato nel 2019 a Roma, città dove ha sede attualmente, che si concentra soprattutto su League of Legends. Inizialmente registrato come YDN Devils, il nome è stato poi cambiato in YDN Games. Il team si è proiettato subito in alto con la vittoria del PG Nationals nel 2020, che ha però causato qualche grana per le dinamiche delle ultime gare della competizione: la squadra aveva matematicamente raggiunto il primo posto, e nelle ultime tre partite ha fornito prestazioni esageratamente sottotono, violando il codice di integrità della competizione.

Campus Party Sparks

Un team nato dalla fusione di 5 Hydra eSports, società fondata dal Francesco Albanese e Jan Nava, con Campus Party. Quest’ultima è un’organizzazione che ha come scopo quello di incrementare la fama degli eSports. Il team spazia fra FIFA, League of Legends e Fortnite, e vanta tre titoli PG National tra Spring e Summer, oltre ad un secondo posto nel PG Nartionals Inter Showdown 2019.

Exeed

Fondato nel 2016, il team Exeed spazia fra FortniteApex LegendHearthstoneStarcraftFIFARocket LeagueTekken 7 e Assetto Corsa. Negli anni si è imposta come una delle società eSports più promettenti del panorama europeo, ottenendo ottimi risultati soprattutto nella Gillette Bomber Cup. Vanta collaborazioni importanti con Sports Generation e Calciomercato.com

Mkers

Il team Mkers nasce a Roma, e viene subito individuato come uno dei team destinati a diventare grandi. All’esordio nel professionismo vince FIFA 17 UTC Series S2 Europe Finals, e arriva a vincere le Global Series di FIFA 21 su PS4 e la FIFA eClub World Cup (sempre FIFA 21). Un palmarès di altissimo livello per un giovane team, che si appresta a conquistare la scena mondiale.

HSL Esport

HSL (Hic Sunt Leones) è uno dei team esports con i migliori risultati in rapporto tra l’età dell’organizzazione e il livello dei risultati ottenuti. Forbes lo ha anche inserito nella Top 8 dei team di maggior valore, e più redditizi, in Italia, con una stima dei ricavi nel 2019 sui 90.000 euro e un valore che si aggira intorno ai 400.000 euro. Il team lavora principalmente su Overwatch, Apex Legends e Counter Strike: Global Offensive

NL Esport

Notorious Legion Esport nasce nel 2018 e in breve tempo diventa uno dei migliori team di esport in Italia. Compete principalmente in Rainbow Six Siege, settore nel quale ha ottenuto ottimi risultati a livello nazionale tra i quali il secondo posto ai PG Nationals 2020.  Inoltre, il team di Fortnite ha conquistato la quinta posizione della scorsa edizione della Gillette Bomber Cup.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Lascia un commento